MOSCA: La città sul fiume Moscovia

Pubblicato: 7 febbraio 2012 in Località Estreme
La Città sul fiume Moscovia

Mosca è (dal 5 marzo 1918) la capitale nonché il principale centro economico e finanziario della Federazione Russa. Sorge sulle sponde del fiume Moscova, ed occupa una superficie di1.081 chilometriquadrati. Con oltre 10 milioni di abitanti (14 milioni nell’area metropolitana) è la prima città d’Europa per popolazione e la residenza di circa 1/10 dei cittadini russi. Mosca fu fondata nell’anno 1147 da Jurij Dolgorukij. Il suo perimetro si estese nel 1960 fino ad includere i paesi limitrofi di Babuškin, Kuncevo, Ljublino, Perovo, Tušino e (nel 1986) di Solncevo. Si trova nel distretto federale chiamato Distretto Federale Centrale (che si trova in realtà nella Russia Occidentale). Fu la capitale dell’ex Unione Sovietica, della Moscovia, dello Zarato russo e dell’Impero russo fino al 1713, poi dal 1728 fino al 1732, e poi dal 1918. Al centro della città si trova il famoso Cremlino, dove ha sede il governo centrale della Federazione russa.

La città di Mosca ha un clima continentale freddo. Lontana da mari o laghi di grande dimensione che possano mitigare il clima, Mosca ha un clima caratterizzato da inverni molto rigidi e lunghi ed estati brevi anche se talvolta molto calde .Le precipitazioni sono abbondanti durante tutto l’anno ma raggiungono i picchi durante la primavera e l’autunno. Durante l’inverno le precipitazioni nevose sono piuttosto abbondanti e la temperatura è attorno a −5/−10 °C sotto lo zero, ma può discendere anche a −30/−35 °C sotto lo zero. Mosca è nota per essere una delle metropoli più fredde del mondo ed è spesso associata alla neve, ma le estati possono anche essere calde (record storico 39,7 °C nel luglio 2010) e ogni tanto afose.

È un importante centro industriale tra le cui attività si annoverano la meccanica, l’elettronica, l’ingegneria navale e la meccanica di precisione. Tra gli impianti industriali vi sono la metallurgia leggera e pesante (produzione di leghe d’alluminio), la chimica e la produzione poligrafica. A Mosca si trovano l’Accademia russa delle scienze, numerosi istituti di ricerca scientifica, musei e loro filiali, teatri, biblioteche.

A Mosca ci sono molte grandi università, fra cui la rinomata Università statale di Mosca ospitata nella torre alta 240m sulle Vorobëvye Gory (Colline dei Passeri). L’ateneo ha più di 30 000 studenti e 7.000 laureati. L’Università tecnica statale Bauman offre un’ampia specializzazione in campo tecnologico e l’Istituto statale di Mosca delle relazioni internazionali (M.G.I.M.O.) è la più famosa scuola russa per l’insegnamento della diplomazia internazionale. Fra le università maggiormente conosciute si possono citare anchela MESI(Moscow State University of Economics, Statistics and Informatics), fondata nel 1932, con 10 000 studenti in ateneo e oltre 150 000 iscritti al programma di formazione a distanza e l’Università Statale di Arti e Industria Stroganov, una delle più antiche istituzioni russe nel campo delle arti e del design industriali monumentali e decorativi.

Da Mosca parte la direttrice Transiberiana che porta a Vladivostok, ad oltre 9.000 km dalla capitale. Le principali stazioni ferroviarie cittadine, in un sistema a raggiera di stazioni di testa, sonola Kazanskaja, Belorusskaja, Kievskaja, Jaroslavskaja, Leningradskaja, Paveleckaja, Kurskaja, Savëlovskaja e Rižskaja. La città è dotata di una complessa rete metropolitana, in continua espansione e modernizzazione (un esempio è la monorotaia sorta a nord), nonché di una fitta rete tranviaria, linee di autobus ed un efficiente servizio di maršrutke. Il complesso sistema stradale moscovita è considerabile come una sorta di snodo fra Europa ed Asia. Per raccordare le strade che giungono nella capitale vi è un sistema di 3 “raccordi anulari” concentrici, di cui il più esterno (totalmente esterno alla città) arriva a lambire i territori delle vicine Oblast’ di Kaluga ed Ivanovo.

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...